Il pranzo è servito QUI solo veggie style Veggie style

Angoli di paradiso del gusto: Erba Brusca

Erba Brusca

Era da tempo che corteggiavo Erba Brusca, da quando ho letto di quelle serate estive che organizzano, con grandi tavolate in mezzo all'orto, imbandite dei loro prodotti freschi. Finalmente l'altra sera mi sono decisa a prenotare anche perchè si trova sul Naviglio Pavese, praticamente dietro casa mia! Anche se ovviamente essendo autunno e andando per cena, non ho potuto godere dell'orto (sarà un'ottima scusa per tornarci!).

Le mie impressioni? Ambiente rilassato, tranquillo, finalmente un posticino ben distante dal caos di chiacchere ad alta voce come purtroppo accade in certi ristoranti. Easy anche l'arredamento, ci si sente subito a proprio agio.

Erba Brusca

Ma passiamo al cibo: io l'ho trovato veramente di alto livello, accostamenti particolari che colpiscono decisamente nel segno, ovviamente il menù è basato tutto su ingredienti di stagione. Dopo un saluto da parte dello chef (crostini con trota), abbiamo scelto spaghetti alle vongole con tartufo nero e maltagliato alla camomilla e fonduta con semi di girasole: del primo ho adorato il tartufo, ne vado pazza! Ma il secondo era un tripudio di sensi, dove la camomilla avvolgeva gli altri ingredienti con una leggerezza da sogno.

Erba Brusca
Erba Brusca
Erba Brusca

Come secondo abbiamo optato per la melanzana con baba ganush, burrata, battuto aromatico di cipolla menta e limone e sesamo nero. Per me che non adoro fino in fondo le melanzane, questo tipo di cottura mi ha decisamente convinto! Infine la lista dei dolci è particolare e interessante, almeno un assaggino va fatto!

Il conto è alla pari dei vari ristoranti milanesi, con la differenza che qua ne vale decisamente la pena!

Erba Brusca
Erba Brusca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *