Ratatouille

Bon ton- prima parte

Audrey Hepburn

"Una questione di etichetta". Lo stile bon ton nasce negli anni quaranta ed è una delle massime espressioni della femminilità ed eleganza.

A mio parere una delle più grandi fortune dell'essere donna è poter esprimere all'ennesima potenza questo concetto. Ovvio, è anche maschile. Anzi, più un uomo sfoggia il galateo ( con delicatezza senza risultare pomposo), meglio è. Ma io parlo chiaramente dal punto di vista femminile e lì, sì che possiamo esprimerci al meglio. Anzi, bon ton maschile è a mio parere lasciare che la donna splenda più di lui, lì a fianco ed essere pronto a sostenerla.

Non ci vuole molto: piccoli dettagli, accortezze, il bon ton per me è un vero e proprio stile di vita che ognuno deve fare suo. La classe è innata, d'accordo, ma si può anche imparare e ognuno deve sentirsi a proprio agio con sè stesso, col proprio fisico e carattere. Ma l'educazione, il buon gusto, quelle sono un must!
E al giorno d'oggi credo che farebbe bene a tutti una ripassata di buone maniere, tra questa confusione dei sessi, il girls power, tra il bombardamento tecnologico e la velocità dei nostri tempi.

bon ton

In questo primo post vorrei giusto inserire un'infarinatura, qualche appunto generico, quello che secondo me è il bon ton in una donna, a seguire magari potrei approfondire in rubriche specifiche!

Chissà come mai ci sono alcune icone intramontabili, come Audrey Hepburn: sempre attuale, sofisticata nella sua semplicità, modello della sua epoca ma non solo. Una donna come lei è Femminile, tutti si girerebbero per strada a guardarla, eterea, con una classe innata, gesti e portamento leggeri e raffinati. Non troppo nè troppo poco.

Attenzione al tono della nostra voce, ai gesti mentre siamo in una conversazione, al nostro sguardo. Cerchiamo di essere sempre presenti senza sentirci fuori posto. I dettagli fanno tutto, bando alle esagerazioni, di qualsiasi tipo: non esagerate con il cibo, con il bere, con le chiacchiere. Pensate di essere sempre osservate (è così) e non fate mai nulla che darebbe fastidio a voi.

Attenzione al vostro comportamento con il telefonino, e il vostro rapporto con l'orologio? Mai essere persone ritardatarie o al contrario troppo in anticipo, è maleducazione anche se siete in confidenza.

Anthony Perkins Audrey Hepburn

Il nostro atteggiamento delicato non passerà certo inosservato e si dovrà trasferire ovviamente anche quando siamo accompagnate dal nostro gentleman, che sia per una prima uscita o che facciate coppia fissa. Fatevi guidare dal vostro accompagnatore, dategli il giusto spazio senza scadere nell'essere sottomesse. Voi siete comunque il centro senza abbagliare, indimenticabili colori pastello.

bon ton

Eleganza e gentilezza aiuteranno non solo noi stesse ma anche chi ci circonda. Con delle piccole attenzioni si potrà ottenere molto. Curiose di sapere come? Nei prossimi post continuerò con degli appunti sul bon ton a tavola e nella vita privata. à bientôt!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *