Il pranzo è servito Veggie style

La mia nuova passione: il ramen

Zazà Ramen

Come ho potuto vivere fino ad oggi senza ramen??? Come avete potuto non aprirmi gli occhi fino ad oggi?

La scorsa settimana, dopo una sosta da Tiffany (eh sì, ci trattiamo bene noi principesse) la mia amica Chiara ed io siamo andate a scoprire nuovi sapori culinari. La recensione nel blog di Caterina Conosco un posto ci aveva decisamente convinte e così abbiamo scelto Zazà Ramen.

L'accoglienza è stata da subito calorosa e professionale, ci siamo posizionate al bancone e dopo aver studiato brevemente il menù abbiamo ricevuto un sacco di spiegazioni: che dire! Ci sono ramen di diversi tipi, con abbinamenti di pasta e condimenti per insaporire il brodo di diversi tipi. Io sono andata sul "light" con lo Shio, dal gusto delicato, abbinato ovviamente al ramen di verdure. Ma che buono!!! Saporito e decisamente un pasto completo!

Noi però non abbiamo saputo resistere e abbiamo voluto provare anche alcuni antipastini tipo la barba di frate, la potato salad e gli onighiri (questi proprio non potevo farmeli mancare! anche perché ho appena finito di leggere "I love Tokyo" della Pina del quale a breve posterò la mia personal recensione).

Zazà Ramen

Per pasteggiare noi abbiamo scelto due birre giappo e del tè verde freddo e ci è stato anche offerto del sakè. I ragazzi sono davvero disponibili e gentili.

Il locale è moderno, la zona facilmente raggiungibile con i mezzi, il conto decisamente nella media considerando la buona qualità del food e beverage oltre che la professionalità del locale.

2 Comments

  1. Hai ragione: come abbiamo fatto a vivere senza? Io voglio fare il bis a breve! Che poi, il sakè, mica lo sapevo che era così buono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *