Il pranzo è servito Veggie style

Serata di fragole, camino e insalate dell’orto

segnaposto Teresa delle Fragole

Lo scorso week end avevo voglia di cibo sano e di qualche coccola speciale e allora via in macchina, qualche km e un paio di volte persi nella simpatica Brianza ma ne vale sempre la pena. Eccoci da Teresa delle Fragole: accogliente, cibo a km zero, colorato, tutto molto buono; vegetariano e vegano.

insalate e verdure fresche

Come entrèe non può mai mancare assolutamente il buffet di insalate, non so davvero come facciano ma hanno tutte un sapore dell'altro mondo. Varebbe la pena di venire qui solo per quelle. Personalmente consiglio di non condirle, giusto un filo d'olio e al massimo una spruzzata di limone, così assaporerete veramente tutto il loro gusto. Sono indicate sia quelle colte dal loro orto che quelle acquistate.

crema di cavolfiori

La crema di cavolfiori con pois di verdure e semi di sesamo nero era spaziale, leggera ma saporita. Promosso a pieni voti anche l'altro primo, il farrotto con cannellini, radicchio e fonduta di taleggio (disponibile anche vegano).

Per quanto riguarda i secondi personalmente non mi soddisfano mai quanto i primi ovunque vada, ma devo dire che questa volta qui da Teresa hanno superato decisamente le mie aspettative: il patè in viola con cavolo cappuccio all'aceto di riso e grissino di polenta era top abbinato all'insalata di cavolo navone e avocado.

vino Teresa senza solfiti

Molto accoglienti anche i gestori che fanno sentire i clienti come a casa loro (c'è anche il camino in sala!) e lo chef  disponibile a chiacchierare e spiegarvi i piatti da loro ideati; molto carina anche la newsletter e promossi anche per quanto riguarda il profilo comunicazione (leggete la storia di Teresa sul loro sito). E se tornate a casa con la voglia di verdure, è possibile prenotare la vostra cassetta direttamente dal loro orto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *