Giappone work in progress Soul kitchen Veggie style

Vegan sushi style

vegan sushi

Il mio sogno del Giappo tour continua senza sosta, me lo pregusto da mesi e mesi e sì, è ancora in preparazione. Chissà quando sarà, ma non ho fretta, forse con gli anni che passano sto imparando ad essere più paziente (forse) e quando sarà, riuscirò ad assaporarlo totalmente. Nel frattempo l'altra sera ho fatto shopping da Kathay (ricordate la mia zuppa di miso?) e ho deciso di provare a fare tutto da sola, un vegan sushi. E mi è riuscito!! Ok per essere la prima volta mi sono appuntata delle piccole imperfezioni ma direi che come gusto c'eravamo, eccome!

vegan sushi

Premetto che io adoro con tutta me stessa il riso bianco, cotto all'orientale. Trovo che abbia una marcia in più, altro che mangiare il pane come accompagnamento ai pasti come si faceva ai tempi!

Leggero, saporito e sano ecco fondamentalmente uno dei segreti per presentare un buon sushi: la scelta del tipo di riso, una buona marca fa come sempre la differenza. Ecco la ricetta per un riso bianco orientale top.

vegan sushi

Ingredienti (per una decina di roll piccini):

200 gr di riso (per sushi!)

400 ml di acqua

2 cucchiai di zucchero di canna

un pizzico di sale

5 cucchiai di aceto di riso

Procedimento:

Pulite il riso sotto l'acqua, lasciandolo in ammollo per qualche minuto. Pulitelo bene fino a che l'acqua non rimane tersa.

Mettete il riso in una pentola con acqua della quantità doppia rispetto al riso. Cuocete con il coperchio e a fuoco medio, dopo una decina di minuti, spegnete  e controllate di tanto in tanto lo stato del riso: l'acqua deve asciugarsi senza che lo stesso non si bruci nè si attacchi. Se la qualità del riso è buona e state molto accorti accudendolo (non è forse l'amore verso il cibo e verso noi stessi, il primo ingrediente per la buona riuscita di un piatto?), vedrete che non sarà difficile cucinarlo per benino.

Prendete il riso dalla pentola e mettetelo in una ciotola unendo il composto che avete preparato in precedenza in un pentolino: aceto di riso, zucchero e sale. Mescolate per bene e spianate il composto su un piano. Fate raffreddare coprendo con un canovaccio umido.

Per il ripieno vegano:

Io ho acquistato le tipiche formine per il sushi, sono molto comode per creare dei piccoli bocconcini di riso. Le farcisco al centro con ingredienti a fantasia secondo quello che ho in frigo: generalmente carote, avocado, maio veg, umeboshi.

Per concludere prendete i vostri roll ripieni dalle formine e avvolgeteli nell'alga nori. Accompagnate con salsa tamari, zenzero e wasabi. E buon appetito.

vegan sushi
Lady sushi lover
sushi lovers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *